Interlingua, la lingua che già conoscete

Oggi voglio parlare dell’interlingua. So bene che in questi giorni ci sarebbero altre cose di cui parlare, ma ora voglio scrivere qualcosa di allegro.

Almanacco di interlinguaL’interlingua è una lingua artificiale; diversamente dall’esperanto, non è stata creata da un’unica persona, ma dall’Associazione Internazionale per la Lingua Ausiliaria.

Secondo Wikipedia, approssimativamente diecimila persone parlano interlingua, ma 600 milioni sono in grado di capirla; non mi sorprende; ho letto vari testi in interlingua e ho capito quasi tutto quello che leggevo. Mi viene in mente un articolo sulla mutua intelligibilità, un fenomeno molto utile finché non si trovano falsi amici.

Mentre l’esperanto cerca di semplificare le regole il più possibile, l’interlingua cerca di somigliare alle lingue romanze, in modo da essere comprensibile da chi conosce almeno una lingua romanza.

Per ora penso di aver detto le cose più importanti, ma se mi viene in mente altro, aggiornerò l’articolo.

Ho intenzione di scrivere articoli su altre lingue artificiali; non so se farlo prima o dopo aver parlato dei fatti che si stanno verificando ultimamente.

Altre pagine sull’interlingua

Pagina di Wikibooks

Unione Mondiale per l’Interlingua

Pagina di Omniglot

Sito ospitato da Altervista

Xmarks

The Full Wiki

Dizionario italiano-interlingua

Giornale consultabile attraverso Internet

Project Gutenberg

Optus.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*