Archivi tag: José Luis Zapatero

Matrimoni omosessuali e coppie di fatto

Come saprete, il 26 giugno 2015 la corte suprema degli Stati Uniti d’America ha emesso una sentenza che legalizza i matrimoni omosessuali in tutti gli Stati. Già in alcuni Stati era possibile il matrimonio omosessuale, ma ultimamente la corte suprema ha deciso che tale matrimonio deve poter essere contratto in tutto il territorio statunitense.

matrimoni omosessuali negli Stati Uniti d'America
Matrimoni omosessuali negli Stati Uniti d’America (immagine presa da Wikipedia)

Era da un po’ che volevo scrivere un articolo sui matrimoni omosessuali, ma anche sull’omosessualità in generale. Certi Stati non solo vietano il matrimonio omosessuale, ma vietano a due persone dello stesso sesso di accoppiarsi tra loro. Certi Stati puniscono l’omosessualità con la prigione, altri con la pena di morte.

matrimoni omosessuali e pene per omosessualità
Legislazione sull’omosessualità (immagine presa da Wikipedia)

Sugli Stati Uniti d’America avrei molto da dire. Condanno pesantemente le porcate di vari governi statunitensi che ci sono stati, ma sui matrimoni omosessuali gli Stati Uniti d’America hanno dimostrato di essere molto avanti.

L’Italia sta indietro, mentre la Spagna ha legalizzato i matrimoni omosessuali con il governo Zapatero. Ci sarebbe da parlare anche delle unioni civili. Una volta ho scritto erroneamente che José María Aznar ha legalizzato le unioni civili in Spagna, ma non è così. José María Aznar ha fatto poco per i diritti degli omosessuali.

matrimoni omosessuali in EuropaSe due persone vogliono sposarsi tra loro, perché non dovrebbero avere questa possibilità? Solo perché sono dello stesso sesso? Non mi sembra un buon motivo. In Italia bisogna avere almeno 18 anni per sposarsi, e questo mi sembra giusto, ma il divieto di matrimonio omosessuale è una cosa che non capisco; capirei di più l’abolizione del matrimonio, e questo mi porta a esporre la mia opinione sulle coppie di fatto.

Perché non riconoscere alle coppie di fatto gli stessi diritti delle coppie sposate? Se io ho un compagno o una compagna, chi meglio di lui o lei può prendere le decisioni giuste su di me in caso di necessità? Se due o più persone decidono di vivere insieme, mi sembra giusto che a tali persone vengano riconosciuti certi diritti reciproci.

Mi viene in mente il mio Erasmus. È vero che almeno all’inizio non conoscevo i miei compagni di alloggio, ed è vero anche che stavo in un altro Stato, ma se io dovessi condividere l’alloggio con alcuni miei amici in una qualunque città italiana, posso autorizzare i miei compagni di alloggio a fare ciò che potrebbe fare una persona sposata con me? Penso di no; se posso farlo, gradirei che qualcuno mi spiegasse come fare. Mi piacerebbe che ogni Comune distribuisse moduli per autorizzare i compagni di alloggio, anche in caso di alloggio temporaneo, ma forse di questo dovrei parlare in un articolo separato.

Ho letto un articolo sui diritti negati alle coppie di fatto, e ho notato tante cose che mi inquietano.

Cosa dire sulle adozioni? Una volta ero contro le adozioni per le coppie omosessuali, poi ho capito che per farmi un’opinione dovrei ascoltare testimonianze di persone adottate da coppie omosessuali. Ho sentito testimonianze a favore e testimonianze contro, esattamente come succede per le coppie eterosessuali. Io non solo legalizzerei i matrimoni omosessuali con relative adozioni, ma legalizzerei le adozioni per le coppie di fatto e per i gruppi di tre o più persone; non è detto che sia una buona idea, ma bisogna provare.

Mi dà l’amaro in bocca la fecondazione assistita per le coppie omosessuali, per un motivo che spiegherò fra poco. Mi risulta che l’omosessualità serve per evitare la sovrappopolazione, ma è inutile se le coppie omosessuali possono avvalersi della fecondazione assistita; a dire il vero, ho la stessa opinione per le coppie eterosessuali. Perché fare la fecondazione assistita quando si può adottare? Potrei capirlo se non ci fossero bambini da adottare.

Pagine esterne su matrimoni omosessuali e coppie di fatto

Matrimoni omosessuali

Stati Liberi

Travelgay

Lezpop

ANDDOS — Matrimoni omosessuali contro natura?

Queerblog — 15 motivi ironici contro il matrimonio omosessuale

Queerblog — Charlize Theron per il matrimonio omosessuale

Gaywave — Charlize Theron: “Mi sposerò solo quando potranno farlo i gay”

Il Fatto Quotidiano — Il parlamento europeo dice sì

Repubblica — Notizia relativa a Facebook

Repubblica — Italia tra i 9 europei ancora senza legge

Lecco Notizie — Gay Pride di Milano

Il Post

Il Secolo XIX

Coppie di fatto

Diritti e risposte — Famiglie di fatto

Studio Cataldi — Matrimonio e convivenza

Avvocato Francesco Biagini

PP & PSOE come PD & PdL

Dopo l’articolo su Jil Love, volevo scriverne uno su Pablo Iglesias e su Podemos, ma ancora non ho informazioni sufficienti in merito. In questo articolo parlerò di PP e PSOE, due partiti spagnoli che fingono di stare uno contro l’altro, ma sono molto simili tra loro. In più, se uno dei due partiti fa porcate, la maggioranza degli spagnoli vota per l’altro partito, anche se PP e PSOE non sono gli unici partiti spagnoli. Vi ricorda qualcosa? Per quello che so, manca solo il governo di coalizione tra i due grandi partiti; per il resto, PP e PSOE hanno fatto le stesse cose di PD ed ex PdL.

pugile PPSOEDevo dire che so poco sul PPSOE, ma quello che ho sentito in Spagna è inquietante. Ho sentito un po’ di cose interessanti durante il soggiorno nella Comunità Valenziana. C’è gente che vota per i partiti piccoli, ma la maggioranza degli spagnoli vota per i due partiti maggiori.

diagramma di flusso PP PSOESi direbbe che Podemos sta facendo la differenza, un po’ come il Movimento 5 Stelle in Italia. Capisco le critiche al Movimento 5 Stelle. Certe volte Beppe Grillo è irritante, ma il suo movimento sta cercando di migliorare l’Italia. Non conosco bene Podemos, pertanto non so quanto regge il paragone con il Movimento 5 Stelle.

Bart Simpson non voterà più per il PPSOESu José María Aznar ho sentito dire tutto e il contrario di tutto, ma dicono che José Luis Zapatero ha peggiorato la Spagna, e Mariano Rajoy ha continuato l’opera.

campagna elettorale PPSOE
Più disoccupazione
Più tagli
Meno diritti

Tra l’altro, mi risulta che PP e PSOE hanno l’abitudine di non mantenere le proprie promesse.

discorso PPSOE
Discorso del PPSOE
Se il discorso viene letto dalla prima riga all’ultima, ha un significato. Se il discorso viene letto dall’ultima riga alla prima, ha un altro significato.

Cosa porta la gente a votare per i soliti partiti? Per rispondere a questa domanda, probabilmente bisogna aver studiato psicologia.

Concludo con un aforisma di Albert Einstein: «Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi».