Crea sito
         
           

19 agosto 2014

Oggi per la prima volta ho visitato il MUBAG (Museo de Bellas Artes Gravina); mi è piaciuto molto; espone quadri di vari pittori, tra cui Joaquín Sorolla, di cui ho visto alcuni quadri a Valenzia. Nel MUBAG ho visto anche quadri di Emilio Varela, che prima non avevo mai sentito nominare, ma probabilmente è molto conosciuto in Spagna.

Al MUBAG si entra gratuitamente, ma è vietato fotografare ed è obbligatorio lasciare le proprie borse al guardaroba.

Per raggiungere il MUBAG ho preso un tram; era la prima volta che prendevo un mezzo pubblico ad Alicante, anche se ne avevo presi tanti a Valenzia.

Dopo la visita al MUBAG, ho visitato due Corte Inglés; in uno di questi, ho comprato un fumetto su Anna Politkovskaya, una giornalista russa che è stata uccisa alcuni anni fa; la copertina del libro dice che la Russia è una dittatura mascherata da democrazia; probabilmente su tante cose è simile all'Italia e alla Spagna.

Dopo la visita ai Corte Inglés, ho visitato due negozi di fumetti che stanno nella Calle Serrano; entrambi mi sono piaciuti molto; in uno di questi, si stava svolgendo un torneo di Magic; non conosco le nuove regole, altrimenti avrei cercato di unirmi al torneo.

Non so cosa farò domani, anche se ho un programma per sabato e domenica; dedicherò uno di quei giorni all'isola di Tabarca e l'altro a Terra Mítica.

 

Cliccare qui per l'introduzione al diario dalla Comunità Valenziana

Cliccare qui per la pagina principale del sito

Cliccare qui per l'indice delle sezioni del sito

Cliccare qui per la mappa del sito