Crea sito

 

 

In questa pagina ci sono pulsanti per condividere i contenuti in varie reti sociali. Ancora non è presente il pulsante per condividere questa pagina su Smalfiland; mi scuso per il disagio; non dipende da me.

 
Condividi su Facebook

 

Per informazioni sui tasti di condivisione, possono essere utili i seguenti collegamenti:

Come ottenere il pulsante «+1»

Norme relative ai pulsanti

Come Google usa i dati

Come ottenere il pulsante di Twitter

Come ottenere il pulsante di Linkedin

     
     
   

Diario dalla Comunità Valenziana

Oggi (29 luglio 2014) mi è stato chiesto di scrivere un diario pubblico del mio soggiorno nella Comunità Valenziana; potevo scrivere nel blog, ma ho deciso di riservare il blog alla politica; è chiaro che se un fatto relativo alla mia esperienza è collegato con la politica, ne parlerò anche nel mio blog.

Sto nella Comunità Valenziana dal 26 luglio; oggi è il quarto giorno, ma con tutte le cose che ho fatto, mi sembra di starci da molto più tempo; in più, a forza di percorrere le vie di Peñíscola, ora conosco bene la città; tra l'altro, il castello mi aiuta a orientarmi.

 

 

Aggiornamento del 13 settembre 2014

È passato un po' di tempo dal mio soggiorno a Peñíscola, pertanto non posso ricordare tutto.

Il primo giorno (26 luglio), dopo l'arrivo a Valenzia, ho chiesto informazioni in un ufficio dell'aeroporto; mi hanno detto di prendere la metropolitana per Xàtiva, dove si trova la stazione ferroviaria di Valenzia Nord; da là ho preso il treno per Peñíscola, dove ho trascorso i primi sette giorni, da sabato a sabato. Ho alloggiato in una casa in affitto, che si trova in una zona pedonale di Peñíscola. La casa in cui mi trovavo mi piaceva molto; si trova vicino a un locutorio e a un negozio di frutta e verdura. Poco lontano ci sono uffici per il turismo; uno di questi si trova vicino al castello.

Se mi ricordo bene, ho visitato il castello il secondo giorno (27 luglio); mi è piaciuto molto; è grande, e c'era anche una mostra sui templari.

Mi è stato consigliato di visitare il delta dell'Ebro, ma non l'ho visitato, perché non sapevo come arrivarci; non c'erano mezzi pubblici; solo l'ultimo giorno ho saputo che il comune di Peñíscola organizza viaggi in autobus all'interno della provincia di Castellón de la Plana; potevo chiedere il calendario degli eventi in un qualunque ufficio per il turismo; sarà per la prossima volta; ovviamente vale lo stesso discorso per Morella, altra città che non ho visitato ma mi sarebbe piaciuto visitare.

A Peñíscola ho conosciuto tanta gente simpatica. Uno dei primi giorni, ho conosciuto due ragazze statunitensi che parlano spagnolo; cercavano una cassa automatica, come la cercavo io; quel giorno, poche casse automatiche funzionavano. Alla fine, io e le ragazze troviamo una cassa automatica funzionante, e ognuno ritira i soldi che deve ritirare. Chiedo i nomi e i numeri telefonici a entrambe le ragazze; loro dicono che il giorno dopo devono partire, pertanto mi dicono i nomi, ma non i numeri telefonici.

Quando ho scritto «Xàtiva», parlavo della stazione della metropolitana di Valenzia che si trova a Calle Xàtiva; esiste anche una città con lo stesso nome; un po' come le città italiane in cui si trova Via Roma. Tra l'altro, la città chiamata Xàtiva è raggiungibile da Valenzia con un treno per Alicante.

 

Per ora penso di aver scritto abbastanza, ma non escludo ulteriori aggiornamenti.

 

 

Cliccare qui per i fatti del 29 luglio (Castellón)

Cliccare qui per i fatti del 30 luglio (San Mateo)

Cliccare qui per i fatti del 31 luglio (biciclette a Benicarló)

Cliccare qui per i fatti del I agosto (Vinaròs)

Cliccare qui per i fatti del 2 agosto (da Peñíscola a Valenzia)

Cliccare qui per i fatti del 3 agosto (prima domenica valenziana)

Cliccare qui per i fatti di 4 e 5 agosto (Hemisfèric)

Cliccare qui per i fatti di 6 e 7 agosto (mercato e porto)

Cliccare qui per i fatti dell'8 agosto (museo di scienze naturali)

Cliccare qui per i fatti del 9 agosto (Città delle Arti e delle Scienze)

Cliccare qui per i fatti del 10 agosto (Parco Naturale dell'Albufera)

Cliccare qui per i fatti dell'11 agosto (centro commerciale El Saler)

Cliccare qui per i fatti del 12 agosto (musei del comune di Valenzia)

Cliccare qui per i fatti del 13 agosto (Museo di Belle Arti di Valenzia)

Cliccare qui per i fatti del 14 agosto (museo «González Martí»)

Cliccare qui per i fatti del 15 agosto (Cattedrale di Valenzia)

Cliccare qui per i fatti del 16 agosto (Lonja valenziana)

Cliccare qui per i fatti del 17 agosto 2014 (Da Valenzia ad Alicante)

Cliccare qui per i fatti del 18 agosto 2014 (Castello di Santa Barbara)

Cliccare qui per i fatti del 19 agosto 2014 (MUBAG)

Cliccare qui per i fatti del 20 agosto 2014 (Museo della Volvo)

Cliccare qui per i fatti del 21 agosto 2014 (MARQ)

Cliccare qui per i fatti del 22 agosto 2014 (Museo de las Hogueras)

Cliccare qui per i fatti del 23 agosto 2014 (Terra Mítica)

Cliccare qui per i fatti del 24 agosto 2014 (Tabarca)

Cliccare qui per i fatti del 25 agosto 2014 (Playa de San Juan)

Cliccare qui per i fatti del 26 agosto 2014 (MACA)

Cliccare qui per i fatti del 27 agosto 2014 (museo dell'acqua)

Cliccare qui per i fatti del 28 agosto 2014 (museo dei presepi)

Cliccare qui per i fatti del 29 agosto 2014 (ultimo venerdì alicantino)

Cliccare qui per i fatti del 30 agosto 2014 (Benidorm)

Cliccare qui per i fatti del 31 agosto 2014 (ritorno a Roma)

     
           
    Cliccare qui per la pagina delle fotografie      
           
    Cliccare qui per la sezione dedicata ai viaggi      
           
   

Cliccare qui per la pagina principale del sito

Cliccare qui per l'indice delle sezioni del sito

Cliccare qui per la mappa del sito