Archivi tag: visitatori

Poesie e aforismi

Oggi voglio scrivere qualcosa di leggero, pertanto parlerò di poesie e aforismi, riguardanti prevalentemente la politica, ma anche altri argomenti.

Avete visto la mia pagina sugli aforismi? Oggi ho aperto una pagina sulle poesie, ma per ora ho messo poco; dovrò fare una ricerca, così potrò aggiungere tante altre poesie interessanti.

L’idea della pagina sugli aforismi mi è venuta tanto tempo fa, probabilmente prima dell’Erasmus; volevo una pagina in cui conservare gli aforismi che mi piacciono di più; a forza di aggiungere aforismi, ho fatto una pagina molto grande, pertanto la pagina sulle poesie deluderà i miei lettori almeno all’inizio.

Nella pagina sulle poesie, ho messo una poesia di Paola Taverna e una poesia mia. La mia poesia è dedicata alle Isole Canarie, ed è in spagnolo, in quanto tale lingua mi sembrava la scelta più logica per una poesia dedicata alle Isole Canarie.

Si accettano suggerimenti per entrambe le pagine indicate, ma anche per altre pagine del mio sito. In più, come ho già ricordato altre volte, potete suggerire argomenti per il mio blog, scrivendomi al seguente indirizzo: paolomarzano@altervista.org

Tra l’altro, dovrei aggiornare anche l’altro sito, di cui ho parlato in un articolo precedente; non so quando farò gli aggiornamenti.

Petizioni in Internet

Avete mai firmato petizioni in Internet? Io ne ho firmate un po’; non mi ricordo quante; ho perso il conto.

Ci sono vari siti che si occupano di petizioni; tali siti chiedono ai visitatori di firmare; spesso leggo storie di petizioni andate a buon fine; questo mi fa capire che ogni singola firma è importante, e mi fa sentire importante ogni volta che firmo una petizione che condivido.

Tra l’altro, un po’ di tempo fa ho aperto una petizione su Avaaz; per ora abbiamo firmato solo in due, ma probabilmente si aggiungeranno altre firme.

Avaaz è un sito di petizioni in Internet.

La gente che comanda sa che i mezzi di comunicazione di massa hanno un grande potere, perché possono influire sulle scelte dei cittadini; per esempio, se tanta gente viene a sapere che in uno Stato vige una dittatura, la gente sarà portata a non scegliere tale Stato come meta turistica, e se tanta gente viene a sapere che in certi paesi vengono violati i diritti dei lavoratori, la gente con un po’ di coscienza sarà portata a non comprare prodotti di tali paesi.

Non dimenticherò mai la campagna per la liberazione del Tibet; vari siti dicono che anche il governo tibetano ha fatto le sue porcate prima dell’occupazione cinese, ma il governo cinese ha imposto una dittatura, che ha dato problemi non solo al Tibet, ma a tutta la Cina. Forse è il caso di parlarne dettagliatamente in un articolo separato.

Non dimenticherò neanche la petizione contro i vergognosi mondiali di calcio in Brasile, seguiti da tanta gente che non sa cosa sta succedendo a causa di questo campionato di calcio.

Neanche posso dimenticare la petizione per la liberazione degli attivisti Greenpeace ingiustamente rinchiusi in una prigione russa.

Ho citato Avaaz perché è il sito di petizioni che conosco meglio, ma non è l’unico; ce ne sono altri che hanno lo stesso scopo: la difesa del clima e dei diritti umani. Ci sono anche petizioni a livello locale; per esempio, la mia è rivolta ai sindaci dei Comuni italiani, ma ci sono anche petizioni rivolte a un unico sindaco o a un unico assessore.

Altri siti di petizioni in Internet

Firmiamo.it

Activism.com

Change.org

Le opinioni dei visitatori

Come molti di voi sanno, ho aperto il mio sito quattro anni fa, mentre questo blog è stato aperto oggi.

Ora mi piacerebbe sapere le vostre opinioni su cosa è meglio fare.

Vi piace il mio sito? Vi piace il mio blog? Avete visto l’altro blog? Perché non commentate il libro degli ospiti?

In ogni caso, io andrò avanti con il sito e il blog, però mi piacerebbe sapere le vostre opinioni, un po’ anche per sapere quali sono gli argomenti più graditi. Se volete attirare la mia attenzione su un argomento in particolare, dovete solo dirmelo; se tale argomento mi piace, scriverò un articolo nel blog.

Aggiornamento del 2 luglio 2016

Oggi ho scritto un articolo in cui parlavo di un problema che c’è stato con WP-SpamFree. Mi piacerebbe sapere perché nessuno mi ha avvisato del baco.