Nuovomondo

Oggi voglio parlare di Nuovomondo, una rete sociale che dà soldi agli utenti. Vi ricorda qualcosa? In altri articoli ho parlato di reti sociali che fanno così: Smalfiland e GlobAllShare.

Devo dire che Nuovomondo non è tra le reti sociali che frequento di più, pertanto non so molto, ma posso dire che mi ci trovo abbastanza bene, nonostante alcuni bachi che dovranno essere corretti.

Fotografia presa da un profilo di Nuovomondo

Fotografia presa da un profilo di Nuovomondo

Cosa mi piace di Nuovomondo? Per esempio, il rettangolo con la scritta «keep it» che può essere aggiunto al programma di navigazione (browser), per condividere pagine esterne senza copiare e incollare l’indirizzo della pagina da condividere; anche Facebook una volta dava questa possibilità; non so se la dà ancora, e non so se altre reti sociali fanno la stessa cosa.

Fra 42 giorni parte il progetto Nuovomondo. Che significa? A partire da quella data daranno soldi agli utenti? Ancora non lo so; dovrò indagare.

A differenza di Smalfiland e GlobAllShare, Nuovomondo non richiede l’invito; questo significa che è possibile iscriversi alla rete sociale senza agganciarsi a un altro utente.

Cliccando qui troverete una pagina che spiega dettagliatamente il progetto Nuovomondo.

So che in questi giorni ci sarebbero ben altri argomenti di cui parlare, ma oggi ho preferito scrivere qualcosa di allegro. Un altro giorno parlerò della «giustizia» italiana e di quella iraniana, ma anche del terrorismo di Stato e di tante altre cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*