Fiesta & Rock in Roma

Dopo aver parlato di eventi culturali in generale, voglio scrivere un articolo su Fiesta e Rock in Roma, due eventi che comprendono concerti vari. Anni fa, entrambi gli eventi si svolgevano all’Ippodromo delle Capannelle; ora Fiesta si svolge in Via delle Tre Fontane. Con tutto il rispetto per chi abita nelle vicinanze di Via delle Tre Fontane, non potevano lasciare Fiesta a Capannelle? Potevano chiamare l’evento di Via delle Tre Fontane con un altro nome, oppure potevano spostare Fiesta e mettere un evento analogo a Capannelle. Per me era molto utile un evento dedicato all’America latina. Grazie a Fiesta ho conosciuto Ivete Sangalo e gli Orquesta de la Luz, tanto per fare due esempi. So che gli Orquesta de la Luz sono giapponesi, ma fanno salsa. Per come la vedo io, tutti i quartieri di Roma hanno bisogno di eventi come Fiesta e Rock in Roma, perché non tutti hanno la possibilità di andare in altri quartieri per assistere ai concerti, soprattutto in certi orari, o meglio, sarebbe possibile se il trasporto pubblico di Roma funzionasse bene a tutte le ore; già funziona male di giorno; di notte è da evitare.

Mi piacerebbe sapere chi gestisce l’Ippodromo delle Capannelle, e una volta acquisita tale informazione, mi piacerebbe lanciare una petizione affinché venga organizzato un evento come Fiesta, e già che ci siamo, anche eventi culturali di altri tipi.

Ho scritto questo articolo perché non avevo altri argomenti da esporre, ma questo non vuole essere un invito a sottovalutare i problemi esposti qui.

Se qualcuno di voi vuole sottoporre un problema collettivo alla mia attenzione, può scrivermi al seguente indirizzo: paolomarzano@altervista.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*