Smalfiland

Smalfiland è una rete sociale che mi piace molto. Quando invito qualcuno a iscriversi a Smalfiland, spesso sento rispondere: «È già tanto che sto su Facebook», mentre altri dicono di non frequentare reti sociali.

Smalfiland

Io capisco la gente che rifiuta le reti sociali in generale, mentre capisco di meno la gente che sta su Facebook e non vuole iscriversi a Smalfiland.

Agli utenti di Facebook rivolgo la seguente domanda: «Quanto vi dà Mark Zuckerberg per stare su Facebook?». Vi sembra strana questa domanda? Facebook guadagna tanti soldi per la pubblicità, ma non guadagnerebbe una lira se non avesse utenti. Ho citato Facebook, ma lo stesso discorso vale per altre reti sociali, tra cui Twitter, Sonico e Diaspora, tanto per fare alcuni esempi.

Voglio essere sincero. Per ora ho guadagnato poco con Smalfiland: 10 centesimi in due mesi, ma i guadagni cresceranno, in quanto Smalfiland è destinata a crescere. Maggiori saranno i guadagni della rete sociale, maggiori saranno i guadagni di ogni singolo utente. Ovviamente vengono premiati gli utenti che «lavorano» di più.

Non spiegherò dettagliatamente come vengono calcolati i guadagni di ogni utente di Smalfiland; farò un riassunto molto sintetico.

Io ho collegato il mio profilo Smalfiland con i miei profili Twitter e Linkedin; in questo modo, ogni giorno, nei miei profili Twitter e Linkedin, viene fuori la pubblicità di Smalfiland, e ovviamente Smalfiland mi paga.

In più, Smalfiland paga ogni utente che porta nuovi utenti; io per ora non ho portato nessuno, in quanto nessuno ha accettato il mio invito(*). Chi di voi vuole essere il primo? È una grande occasione, da cogliere il più presto possibile.

Dovrei citare anche GlobAllShare, su cui penso di scrivere un articolo nei prossimi giorni.

Se conoscete altre reti sociali che pagano gli utenti, fatemi sapere!

Qualcuno vorrà sapere quanto costa l’iscrizione a Smalfiland; ancora non ho detto che l’iscrizione è gratuita; ci sono servizi a pagamento, tra cui la pubblicità, ma tanti servizi sono gratuiti; questo significa che potete frequentare Smalfiland senza spendere una lira, e se tutto va bene, presto guadagnerete un po’ di soldi per il semplice fatto di frequentare una rete sociale.

(*)Aggiornamento del 24 gennaio 2016

Un po’ di tempo fa, alcuni miei conoscenti hanno accettato il mio invito a Smalfiland; avevo dimenticato di scriverlo.

Aggiornamento del 25 maggio 2016

Poco tempo fa ho fatto registrazioni video in cui parlo di Smalfiland.

Cliccando qui, troverete il video in spagnolo.

Ho fatto anche una registrazione in italiano, ma la parte audio è disturbata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*