Smalfiland

Smalfiland è una rete sociale che mi piace molto. Quando invito qualcuno a iscriversi a Smalfiland, spesso sento rispondere: «È già tanto che sto su Facebook», mentre altri dicono di non frequentare reti sociali. Io capisco la gente che rifiuta le reti sociali in generale, mentre capisco di meno la gente che sta su Facebook e non vuole iscriversi a … Continue reading

Strategie della manipolazione

Conoscete le strategie della manipolazione secondo Noam Chomsky? Io le ho conosciute grazie a Internet, in quanto giornali e televisioni ne parlano poco, almeno per quello che ho visto io. Riassumo le strategie della manipolazione, poi le commenterò. I—Distrazione II—Creare problema e offrire soluzione III—Gradualità IV—Differire V—Rivolgersi al pubblico come ai bambini VI—Prevalenza dell’aspetto emotivo sulla riflessione VII—Mantenere il pubblico … Continue reading

Case senza gente e gente senza casa

Dopo aver parlato del reddito minimo garantito, voglio parlare del problema delle case senza gente e della gente senza casa. In Italia c’è gente che dorme per strada. A cosa è dovuto questo fenomeno? Le case non sono sufficienti per ospitare tutti i cittadini? No. Ci sono tante case vuote; probabilmente sufficienti per ospitare tutti i cittadini e anche di … Continue reading

Reddito minimo garantito

In Italia non esiste il reddito minimo garantito; questo è risaputo, ma tale anomalia è presente anche in altri Stati. Perché dico che è un’anomalia? Mi risulta che in vari Stati esiste il reddito minimo garantito; vari giornali lo dicono chiaramente. Ogni Stato ha le sue leggi sul reddito minimo garantito, di conseguenza ogni Stato ha i suoi criteri per … Continue reading

Nucleare e altre fonti di energia

Voglio parlare dei rischi del nucleare, e anche degli scarsi vantaggi rispetto alle fonti rinnovabili. Dopo aver parlato dell’estrazione del petrolio alle Isole Canarie, voglio continuare il discorso sulle fonti di energia non rinnovabili, che sono molto svantaggiose, ma apparentemente piacciono ai ministri di certi Stati, anche se non si capisce bene il motivo. Vi ricordate i referendum che ci … Continue reading

Petrolio canario

Avete saputo dell’estrazione del petrolio canario da parte della Repsol? Probabilmente no. In Italia pochi conoscono questa storia. Probabilmente neanche conoscete la Repsol, una compagnia petrolifera spagnola. Io ho saputo questa notizia per caso, grazie a un filmato di Rudy & Ruymán. Dopo aver visto quel filmato, preso dalla curiosità, ho cercato altri filmati in merito. Ho trovato anche filmati … Continue reading

Il lato oscuro dei mondiali di calcio in brasile

Se ho capito bene, oggi c’è la cerimonia di apertura dei mondiali di calcio in Brasile. Tanta gente d’Italia e di altri paesi guarderà l’evento, chi allo stadio, chi per televisione. Fin qui, non avrei niente in contrario, o meglio, il calcio non mi piace, ma non voglio parlare di questo. Voglio spiegare i motivi per cui secondo me è … Continue reading

Comuni pentastellati

Ultimamente vari Comuni italiani sono presieduti da sindaci del Movimento 5 Stelle, e questo mi fa molto piacere. Tra l’altro, ho notato che tra i Comuni pentastellati c’è Livorno; non me l’aspettavo. Mi risulta che a Livorno tante volte ha vinto la «sinistra», se possiamo chiamarla così. Per ora non posso dire molto, perché le informazioni a mia disposizione sono … Continue reading

Il mio nuovo sito Internet

Oggi (11 giugno 2014) ho aperto un nuovo sito Internet; è presente in due indirizzi, ma probabilmente solo uno verrà conservato. Gli indirizzi del mio nuovo sito sono i seguenti: http://paolomarzano.org/ http://paolomarzano.simply-website.it/ Il mio nuovo sito è in costruzione, pertanto devo fare tante modifiche, ma già ora la grafica è ottima secondo me; sicuramente meglio del sito ospitato da Altervista. … Continue reading

Commenti al risultato dell’elezione europea del 2014

Molti di voi sanno come è andata l’elezione europea del 2014; come sapete, in Italia abbiamo votato il 25 maggio, mentre in altri Stati dell’Unione Europea hanno votato in altri giorni. Il cosiddetto «Partito Democratico» ha preso il maggior numero dei seggi italiani, in quanto ha ricevuto il maggior numero di voti. Resta da capire se gli elettori del PD … Continue reading